ASL AT - Azienda sanitaria locale

Sei in: Notizie e avvisi

COMUNICATI ED EVENTI

AL VIA VACCINAZIONI PER OVER80, FORZE DELL'ORDINE E PERSONALE SCOLASTICO

La Campagna vaccinale prosegue includendo nuove categorie di destinatari: l’Asl AT si prepara al V-Day per la popolazione ultra80enne in programma domenica 21 febbraio ed intanto è pronta ad iniziare le vaccinazioni di Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Municipale) e personale scolastico.

La Campagna si rivolgerà così a tutti gli anziani nati nel 1941 ed anni precedenti: saranno inclusi, quindi, anche i nati nel 1941 che non abbiano ancora compiuto l’ottantesimo anno di età, mentre per i nati dal 1° gennaio 1942 in poi si dovrà attendere la fase successiva.

La popolazione ultra80enne di riferimento per l’Asl AT è di circa 18.000 individui, di cui oltre 1.000 sono già stati vaccinati in quanto ospiti di Strutture residenziali del territorio.

Compito dei medici di famiglia trasmettere all’Asl gli elenchi dei propri pazienti ed individuare tra essi i casi a più alta priorità: verranno contattati e vaccinati per primi i soggetti che presentino particolari condizioni di fragilità e patologie croniche invalidanti. In casi di particolare necessità ed impossibilità ad essere trasportati, la vaccinazione potrà essere programmata al domicilio e garantita dalle equipe vaccinali dell’Asl AT.

Con la gestione congiunta del personale Asl AT e dei medici di famiglia che daranno la propria disponibilità, saranno via via attivate, secondo calendari distinti, le diversi sedi vaccinali previste sul territorio: Asti, Bubbio, Calliano, Canelli, Castagnole delle Lanze, Castello di Annone, Cocconato, Costigliole, Montegrosso d'Asti, Montiglio, Nizza Monferrato, San Damiano, Villafranca e Villanova d'Asti.

Per Forze dell’Ordine e personale scolastico, invece, la campagna vaccinale sarà concentrata nelle sedi di Asti (ospedale Cardinal Massaia) e Nizza Monferrato (Presidio Santo Spirito).

Per entrambe le categorie si inizierà con tutti coloro che avranno manifestato la propria adesione e che non abbiano ancora compiuto il 55esimo anno di età; gli over55 saranno convocati successivamente con le modalità e le tempistiche previste dal Piano nazionale.

Domani, martedì 16 febbraio, si partirà con i primi vaccini a personale della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, per poi proseguire anche con gli altri Corpi.

Il personale scolastico, docente e non, potrà manifestare la propria volontà di aderire alla vaccinazione anti Covid-19 tramite il portale www.ilpiemontetivaccina.it a partire da oggi, lunedì 15 febbraio: si prevede che verranno loro inoculate le prime dosi a partire da venerdì 19 febbraio.

“Entriamo in una fase cruciale della Campagna di vaccinazione – sottolinea il Direttore Generale Asl AT, Flavio Boraso - che richiederà forte impegno al personale della nostra Azienda coinvolto e grande collaborazione da parte dei medici di famiglia del territorio. Siamo allineati nei tempi e nei numeri a quanto previsto a livello nazionale e regionale, pronti, quindi, a perseguire un ulteriore fondamentale obiettivo nell’interesse della salute pubblica e dei soggetti più fragili o maggiormente esposti al rischio di contagio”. 

Asti,

02/15/2021

_

Vai all'archivio notizie Torna a inizio pagina

Ultimo aggiornamento del 2/3/2021

Azienda Sanitaria Locale di Asti - ASL AT
Sede Legale Via Conte Verde, 125 - 14100 ASTI
Casella Postale 130
Centralino: Tel. +39 0141.481111; Fax. +39 0141.486006
E-mail: urp@asl.at.it; PEC: protocollo@pec.asl.at.it
P.I. / Cod. Fisc. 01120620057