ASL AT - Azienda sanitaria locale

Sei in: Notizie e avvisi

COMUNICATI ED EVENTI

CONSEGNATA AL CARDINAL MASSAIA UNA BARELLA PER IL BIOCONTENIMENTO

ASL AT – CONSEGNATA AL CARDINAL MASSAIA UNA BARELLA PER IL BIOCONTENIMENTO

È LA PRIMA PARTE DI UNA PIÙ AMPIA DONAZIONE DI APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE CHE ARRIVERÀ NEI PROSSIMI GIORNI

È stata consegnata nel primo pomeriggio di oggi (18 maggio) una preziosa barella per il trasporto e la degenza di pazienti infetti o contagiosi. La donazione è stata fatta dal Rotary Distretto 2032 (costituito dalla Regione Liguria e delle province di Alessandria, Asti e Cuneo).

La barella di biocontenimento è un dispositivo utilizzato in momenti in cui occorre avere certi livelli di biosicurezza; nello specifico, è utilizzata per trasportare, verso ospedali o cliniche specializzate alla cura, persone affette da malattie altamente contagiose o che si suppone abbiano contratto un virus.

La barella di biocontenimento:

– Innanzitutto, come dice la parola biocontiene;

– è sicura;

– ha una aerazione e climatizzazione ottimale per il paziente;

– è di immediato utilizzo pronta all’uso;

– è e può essere utilizzata su qualsiasi supporto sicuro e mobile; 

– è facile da sanificare e di conseguenza decontaminare.

Una parte importante, se non la più importante, sono i filtri. La tipologia di filtrazione è di tipo HEPA, normata e ormai da anni collaudata su innumerevoli applicazioni.

Sono importanti anche le caratteristiche dei vari sistemi che permettono il gradiente negativo di pressione, e l’ossigenazione del paziente.

Tutte peculiarità che si possono trovare, nello specifico, nella barella che viene donata dal Rotary all’ospedale di Asti. Il modello che entrerà in funzione al Cardinal Massaia è dotato del sistema STIsol (Stretcher transit isolator) sviluppato specificatamente per l’isolamento di pazienti ritenuti affetti da malattie altamente infettive o contagiose, ed è stato realizzato per offrire la massima sicurezza microbiologica col minimo impedimento possibile allo staff addetto durante lo svolgimento delle normali funzioni.

La barella fornisce un mezzo di trasporto per il paziente solitamente tramite ambulanza. L’unità è completamente autosufficiente e consiste sostanzialmente in una portantina su cui è montato un telaio leggero che sostiene un involucro plastico trasparente.

Alla cerimonia di consegna erano presenti Luigi Gentile, in rappresentanza del governatore del Distretto Rotariano 2032, Ines Guatelli e, per l’Asl AT, il Commissario Giovanni Messori Ioli.

Il costo della barella è di 15mila euro

“La sensibilità dei donatori verso l’Asl e nei confronti dell’ospedale Cardinal Massaia è stata davvero straordinaria – ha detto il commissario dell’Asl AT Giovanni Messori Ioli -. Abbiamo sentito i cittadini molto vicini in questo momento di emergenza. Il Rotary International, in particolare, ci dona oggi una barella di biocontenimento che fa, però, parte di un più ampio pacchetto di apparecchiature tecnologiche destinato al nostro ospedale che arriverà e presenteremo nei prossimi giorni. Un grazie a loro ed all’impegno di tutti i soci che ci permettono di affrontare al meglio la fase di ripresa sperando di non dover più rivivere quanto accaduto nei mesi scorsi”.

“Il Rotary ha voluto essere vicino alla sanità contribuendo con importanti donazioni su tutto il territorio nazionale – ha detto il direttore della Diabetologia e rappresentante del governatore, Luigi Gentile -. Un significativo contributo in apparecchiature tecnologiche è arrivato anche all’ospedale Cardinal Massaia con la barella, che consegniamo oggi al pronto soccorso, e con due gate termoscanner che arriveranno e che presenteremo nei prossimi giorni.”

Asti,
05/18/2020

_

Vai all'archivio notizie Torna a inizio pagina

Ultimo aggiornamento del 17/7/2020

Azienda Sanitaria Locale di Asti - ASL AT
Sede Legale Via Conte Verde, 125 - 14100 ASTI
Casella Postale 130
Centralino: Tel. +39 0141.481111; Fax. +39 0141.486006
E-mail: urp@asl.at.it; PEC: protocollo@pec.asl.at.it
P.I. / Cod. Fisc. 01120620057