ASL AT - Azienda sanitaria locale

Sei in: Percorsi particolari / Prestazioni relative all'argomento / Assistenza domiciliare integrata (A.D.I.)

Assistenza domiciliare integrata (A.D.I.)


Per chi

Anziani affetti da gravi fratture, da incidenti vascolari acuti o da malattie acute temporaneamente invalidanti, malati terminali, persone affette da malatie progressivamente invalidanti con necessità di interventi complessi

Descrizione

In base ai bisogni rilevati sono erogate al domicilio prestazioni varie come visite del medico di medicina generale, dei medici specialistici oltre a prestazioni infermieristiche , riabilitative e di assistenza tutelare alla persona. Rappresenta una fondamentale opportunità in continuità dopo il ricovero ospedaliero per proseguire le cure e l'assistenza.

Modalità di accesso / come

La proposta di attivazione viene formulata dal medico di famiglia oppure dal reparto ospedaliero (dimissione protetta). E' attivata di norma dopo un periodo di 48-72 ore. In base ai bisogni riscontrati sotto la responsabilità del medico di famiglia sono organizzati interventi integrati di varie figure professionali. Il programma terapeutico ed assistenziale viene concordato tra il medico di famiglia ed il Medico responsabile delle Cure Sanitarie Domiciliari: il perido di presa in carico non può superare i 60 giorni se non in casi particolari. I parenti degli assistiti che richiedono di usufruire del servizio possono rivolgersi alla segreteria delle cure domiciliari all'Ospedale Cardinal Massaia al piano 0 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 13,00.

Documenti richiesti

Ticket / costo

Gratuito

Tempi

L'impegnativa del medico di famiglia o la segnalazione devono pervenire all'Unità Territoriale di zona o alla centrale Operativa della Continuità Assistenziale da parte del reparto almeno due o tre giorni prima della presunta data di dimissione.

Esenzioni

Note generali / particolarità

L'A.D.I. può comprendere accessi domiciliari di:
- medico di famiglia generalmente programmate;
- infermiere "Case Manager" per la gestione e l'organizzazione del caso
- infermiere per l'esecuzione delle terapie prescritte
- accessi del fisioterapista per cicli di trattamento prescritti da un fisiatra dell'Asl;
- visite medico specialistiche richieste dal medico di famiglia, previa autorizzazione del medico delle Cure Sanitarie Domiciliari;
- ausili per l'incontinenza (cateteri e sacchetti per la raccolta delle urine, pannoloni, traverse, ecc.);
- prescrizione di farmaci compresi nel prontuario della ASL, prescritti dal medico di famiglia e ritirati nelle farmacie territoriali;
- fornitura presidi in base ai bisogni emersi;
- eventuali trasporti sanitari per persone non deambulanti (vedi regolamento sezione Trasporti Sanitari Non Urgenti);
- assistenza alla persona (igiene, mobilizzazione, ecc) fornita in collaborazione con i Servizi Sociali competenti per territorio.

Uffici, sedi e recapiti

IndirizzoUfficioOrarioRecapiti

Nessun elemento trovato.

Caricamento
Torna a inizio pagina

Ultimo aggiornamento del 16/5/2012

    Ritieni di aver trovato facilmente l'informazione che cercavi?

               Risultato: Nessun voto per la pagina su (0 valutazioni)  
Azienda Sanitaria Locale di Asti - ASL AT
Sede Legale Via Conte Verde, 125 - 14100 ASTI
Casella Postale 130
Centralino: Tel. +39 0141.481111; Fax. +39 0141.486006
E-mail: urp@asl.at.it; PEC: protocollo@pec.asl.at.it
P.I. / Cod. Fisc. 01120620057


O